ITALIAN CRICKET ACADEMY (I.C.A.) 2009
7/11 aprile 2009
Presentation (PDF)
ICA 2007
ICA 2007
Tecnici 2007
Atleti 2007
Album Foto 2007
ECC MEDIA RELEASE
ICA 2008
ICA 2008
Tecnici 2008
Atleti 2008
Album Foto 2008
ICC EUROPE NEWS
ICA 2009
ICA 2009
Tecnici 2009
Atleti 2009
Album Foto 2009

 

The Italian Cricket Academy (I.C.A.)

The Italian Cricket Academy is born with a dual purpose. It has a short term objective and a long-term one, to identify athletes deemed to have potential and  follow them over a longer  period so that these young cricketers will provide the back bone of the Italian youth and senior national teams in the years to come.

To begin with, the Academy can only cater for a limited number of athletes. The starting numbers should be limited to 16 but this should grow over time. There should be a minimum number per age group. Maximum numbers will have to be limited to the ability of the Academy to develop the athletes and tutor them over a sustained period of time. It would not be practical to start the Academy with many athletes then be unable to adequately support them over time.

Although the Academy shall be independent form the clubs at all levels, it must have some jurisdiction over the clubs in developing players who are part of the Academy.  Consequently, if a club or athlete does not abide to the rules, they will be excluded from the Academy.

Complete Presentation (PDF)

L' Italian Cricket Academy (I.C.A.)

L'Italian Cricket Academy nasce con un duplice scopo. Un obiettivo di breve termine e uno di lungo termine, che sarà quello di identificare gli atleti con un buon potenziale da seguire più a lungo in modo che possano diventare la spina dorsale delle nazionali giovanili e della nazionale seniores dei prossimi anni.

All'inizio l'Academy potrà occuparsi solo di un numero limitato di atleti. Il numero iniziale di partecipanti sarà limitato a 16 ma dovrebbe crescere col tempo. Un numero prestabilito di atleti  sarà presente per ogni fascia di età. Il numero massimo sarà determinato dall'abilità dell'Academy di formare e valorizzare atleti da seguire e sostenere nel tempo. Non sarebbe razionale iniziare l'Academy senza poi poterli sviluppare nel tempo.

Sebbene l'Academy sia totalmente indipendenete dai club dovrà avere una minima giurisdizione sui club per ciò che riguarda lo sviluppo dei giovani giocatori che ne fanno parte. Di conseguenza se un club o un atleta non seguiranno le regole saranno esclusi dall'Academy.

Presentazione completa in inglese (PDF)

 

DIRETTORE James Chyene

HEAD COACH Joe Scuderi
COACH Kelum Perera
ASSISTANT COACH
Carl Sandri, Michael Gino Raso, Hayden Peter Patrizi


 

ATLETI

Wakheel Ahmed
Masood Asghar
Saeed Asghar
Francis Cooke
Aftab Farooq
Lositha Silva Kankanamage
Alessandro Merlo
Michele Morettini
Nourul Ameen Nazar
Francesco Papale
Jakub Peret
Chandimal Perera Raigamage
Dylan Sarnelli
Giorgio Scalco
Umar Shakeel
Trentino
Trentino
Trentino
Maremma
Kingsgrove
Capanelle
Maremma
Lux
Lazio
Lux
Capannelle
Capannelle
Lux
Capannelle
Trentino

 


© Federazione Cricket Italiana 2009 - Tutti i diritti riservati
A cura di Luca Bruno
Risoluzione consigliata: 1024x768x16,8 milioni di colori o superiore