Convegno "Sport per l'inclusione sociale e lo sviluppo"

Convegno "Sport per l'inclusione sociale e lo sviluppo"

24/01/2018

La Federazione Cricket Italiana è stata presente alla prima giornata dell'importante convegno, svoltosi all'Università Cattolica di Milano, dal titolo 'Sport per l'inclusione sociale e lo sviluppo (alleanze per piani d'azione pubblico privati)' tenutosi nelle giornate del 24-25-26 gennaio.
Il convegno, sotto l'egida dell' Unesco e del Governo Italiano - Ufficio per lo Sport, ha visto anche il coinvolgimento di Asag (Graduate School of Psychology Agostino Gemelli). Per FCrI il relatore è stato il Delegato regionale Sicilia Gaetano Piraino, coinvolto nella terza tavola rotonda della prima giornata dal titolo 'Il ruolo delle società sportive e del CONI', in cui Piraino ha illustrato l'esperienza del cricket a Palermo nelle scuole come fattore di inclusione fra i ragazzi, oltre ad alcuni cenni sulla organizzazione e lo svolgimento della manifestazione 'Giornata del cricket per rifugiati e profughi'. Al convegno, cui hanno partecipato atleti famosi come Filippo Galli e Fiona May, esponenti politici come gli assessori milanesi Majorino e Guaineri, rappresentanti degli enti di promozione locali ed importanti aziende a sostegno di Sport e inclusione come Mediobanca, Sorgenia, Sisal, Randstad, era presente anche il responsabile del territorio FCrI, Claudio Gallo.